Home » Ricette » Archive by category "Pane"

Piadina fritta vegana – ricetta

La piadina fritta romagnola ha ricette molto simili nelle diverse zone dell’Emilia Romagna e della Toscana. A Modena viene chiamata Gnocco fritto, a Bologna nota come Crescentina e in Toscana come Ficattola.Tutte queste ricette sono accomunate da un impasto di farina di grano tenero con...

Continua a leggere »

Ricetta della focaccia pugliese con lievito madre

La focaccia è un piatto tradizionale pugliese che accompagna spesso gli spuntini quando si è fuori o che diventa protagonista di una cena più rustica e meno impegnativa con pietanze fredde come affettati, formaggi, olive e verdure grigliate. Per la preparazione sciogliere il lievito madre,...

Continua a leggere »

Pane alle patate

Per questo pane abbiamo utilizzato in parte farina di tipo 1 e in parte semola di grano duro. Le patate in proporzione devono essere la metà della farina totale impiegata. Rinfrescare il lievito seguendo le proporzioni di farina da utilizzare nell’impasto. Quando è pronto, sciogliere...

Continua a leggere »

Pane morbido alle castagne

Procurarsi delle buone castagne da far bollire precedentemente. Sbucciarle e schiacciarle. Scogliere le castagne nell’acqua con il lievito e l’olio. Aggiungere il cucchiaino di malto e mescolare bene. Aggiungere il sale e le farine e impastare. Lasciare riposare l’impasto 8 ore o una notte in...

Continua a leggere »

Panbauletto al formaggio Kechek

Oggi proponiamo una vecchia ricetta di pane rivisitata aggiungendo del formaggio Kechek, formaggio vegetale a base di bulgur. Ottimo per snack come accompagnamento per conserve, sott’olii, patè, ecc. Ingradienti: 330 gr farina tipo1 150 gr acqua 100 gr lievito madre un cucchiaino di malto 5...

Continua a leggere »

Subcribe to my feed Follow on Twitter Like On Facebook Stumbleupon

Il nostro Progetto

Cucina Sovversiva nasce a gennaio del 2016 per impostare un’idea di cucina al tempo stesso ecologica, sostenibile, etica, sociale e anarchica. La nostra idea di cucina trova i suoi ingredienti nei mercatini dei circuiti dei produttori etici (vedi Genuino Clandestino) che rifiutano il lavoro salariato e nei gruppi di acquisto che vi fanno riferimento.

Dai un contributo al Progetto


        
          

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi